Studiare l'avversario

Sfruttate i primi minuti della partita per studiare lo stile di gioco dell’avversario, mantenendovi sulla difensiva. Riuscirete così a capire se il vostro rivale predilige un gioco di prima con passaggi rasoterra, se tende al possesso palla o, ancora, se preferisce puntare sul contropiede. In questo modo potrete inoltre adottare una strategia di gioco efficace, atta a contrastare le offensive avversarie e cogliere di sorpresa il rivale. Questa strategia vi permetterà di vincere anche contro chi ha passo molto più tempo a giocare di voi.

1 Mi Piace