Quali sono le modalità di gioco in "PAYDAY 2"?

Le rapine sono il fulcro del gioco, essi non sono altro che missioni affrontabili sia da solo sia in co-op con altri giocatori. Le rapine possono essere affrontate in maniera Stealth (cioè senza far scattar allarmi e senza essere individuati) oppure in modo classico(detto Loud), cioè entrando in azione ad armi spianate, prendendo ostaggi e resistendo agli strenuanti assalti della polizia. Infine si possono comprare degli “asset”, cioè degli aiuti come per esempio la possibilità di posizionare nella mappa borse per nascondere i cadaveri, attrezzatura per agevolare lo svolgimento della missione o persino ottenere chiavi magnetiche in cambio di soldi e “favori” (più la difficoltà è alta, meno favori si hanno a disposizione). Alcune rapine sono divise in più “giorni” con obbiettivi e mappe differenti, e qui entra in gioco la modalità “Pro Job” (letteralmente, lavoro per professionisti): nella modalità standard è possibile fallire o riavviare un colpo, ricominciando dall’ultimo giorno sbloccato; se un colpo è stato avviato in modalità Pro Job, invece, non sarà disponibile il riavvio ed il fallimento porterà ad una conclusione definitiva del colpo. Inoltre c’è la possibilità che, al termine di un colpo (o di un giorno, se si tratta di un colpo diviso in più giorni) si aggiunga un’altra fase della rapina, ossia la “fuga”, in cui il mezzo utilizzato dalla banda viene eliminato ed è quindi sostituito da un altro: i rapinatori devono quindi aprirsi un varco tra le ondate di agenti di polizia e raggiungere il mezzo per l’estrazione entro il punto di non ritorno, un timer che segnerà il fallimento del colpo se anche un solo rapinatore non ha raggiunto l’uscita entro lo scadere del tempo.

Ogni rapinatore ha nell’inventario diversi trapani portatili che servono a forzare porte (oppure alcune si possono semplicemente scassinarle), casseforti e così via.

Il giocatore, oltre a migliorare le specialità tipiche dei cinque archetipi, può personalizzare il proprio personaggio, come accadeva nel primo capitolo della serie, ma in maniera decisamente più estesa. Il giocatore può spendere i soldi ricavati dalle rapine per comprare nuove maschere, armi e accessori.[2] Parte dei soldi che si ottengono vengono depositati nel “conto estero” e possono essere utilizzati per comprare i contratti per rapine o la possibilità di comprare l’infamia, cioè il grado più alto dopo il livello 100, che si può ottenere spendendo 200,000,000 di dollari del conto estero e avendo il massimo grado di rapinatore. Il resto dei soldi è liberamente spendibile per acquistare maschere, modifiche per armi e (assieme ai punti abilità ottenuti all’aumentare di livello) nuove abilità per il proprio rapinatore, acquisite tramite uno schema ad albero che si applica al giocatore indipendentemente dal rapinatore selezionato per il colpo.