Project Athena la nuova era per i portatili secondo Intel

hardware

#1

E’ stata resa nota al Computex 2019 il nuovo progetto di Intel per il futuro dei portatili.
Questi, infatti, oggi sono sempre più presenti nelle nostre case e usati anche come macchine da lavoro. Quindi Intel sta cercando insieme ai produttori di creare delle macchine che soddisfino dei requisiti minimi per poter appartenere q questsa tipologia di prodotti.

La prima serie di obiettivi prevedono:

  • rettività costante della batteria;
  • almeno 16 ore di durata della batteria in modalità riproduzione locale di video e almeno 9 ore di durata della batteria in condizioni di alte prestazioni
  • Riattivazione del sistema dalla sospensione in meno di 1 secondo

Tra le altre specifiche che renderanno possibili queste esperienze sono ad esempio: la compatibilità con Thunderbolt 3, Wi-Fi 6 (Gig+), OpenVINO (un toolkit che consente di implementare soluzioni di visione artificiale e di deep learning) e funzionalità per lo standby connesso.

Cosa ne pensate di questa novità da parte di Intel?